Comune di Nove
portale istituzionale

Seguici su

FORMAZIONE DELLA LISTA DI LEVA DELLA CLASSE 2004

Pubblicata il 01/01/2021

IL SINDACO
Ai sensi dell’art.1932 del D. Lgs. n° 66 del 15/03/2010,

RENDE NOTO
- ai giovani di sesso maschile che nell'anno 2021 compiono il diciassettesimo anno d’età, il dovere di farsi inserire nella lista di leva del comune in cui sono legalmente domiciliati;
- ai genitori e tutori dei giovani predetti, l'obbligo di curarne l’iscrizione nella lista suddetta.

Ai sensi dell’art. 1933 del D. Lgs. n° 66 del 15/03/2010 sono considerati legalmente domiciliati nel comune:
a) i giovani dei quali il padre, o, in mancanza del padre, la madre o il tutore, abbia domicilio nel comune, nonostante che essi dimorino altrove, siano assenti, espatriati, emancipati, detenuti o figli di un espatriato, o di un militare in effettivo servizio o prigioniero di guerra che abbia avuto l'ultimo domicilio nel comune;
b) i giovani coniugati, il cui padre, o, in mancanza del padre, la madre, abbia domicilio nel comune, salvo che giustifichino di aver legale domicilio in altro comune;
c) i giovani coniugati domiciliati nel comune sebbene il padre o, in mancanza di questo, la madre, abbia domicilio altrove;
d) i giovani nati, domiciliati o dimoranti nel comune, che siano privi di padre, madre e tutore;
e) i giovani nati o residenti nel comune che, non trovandosi compresi in alcuno dei casi di cui alle precedenti lettere da a) a d), non giustifichino la loro iscrizione in altro comune.

Agli effetti dell'iscrizione sulle liste di leva è considerato domicilio legale del giovane nato o dimorante all’estero il comune dove egli o la sua famiglia sono da ultimo domiciliati nel territorio della Repubblica; ovvero, quando ciò non sia possibile precisare, il comune designato dallo stesso giovane; ovvero, in mancanza di detta designazione, il comune di Roma.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato MANIFESTO FORMAZIONE LISTA LEVA.pdf 636.13 KB

Categorie Avvisi

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto